Cooperativa svizzera
degli artisti interpreti SIG

Kasernenstrasse 15
CH-8004 Zürich
Tel. +41 43 322 10 60
info@interpreten.ch

Termini e scadenze

Invio dichiarazione – ripartizione ordinaria

La dichiarazione deve pervenirci al più tardi il 30 giugno dell’anno successivo all’utilizzazione in questione.

Esempio: la prestazione si è svolta nel 2017. Quest’ultima può essere dichiarata entro il 30.06.2018. In caso di ritardo, la dichiarazione potrà essere presa in considerazione sia nella ripartizione supplementare oppure nella ripartizione finale. Durante la ripartizione ordinaria, vengono costituite delle riserve pari ad almeno il 30% per le dichiarazioni tardive, di cui sono 2/3 per ripartizione supplementare e 1/3 per la ripartizione finale.

Invio dichiarazione – ripartizione supplementare

La dichiarazione deve pervenirci al più tardi il 30 giugno del secondo anno successivo all’utilizzazione in questione.

Gli artisti che non hanno provveduto ad inviare le proprie dichiarazioni entro i termini sopra indicati e che pertanto non hanno preso parte alla ripartizione ordinaria, possono far valere una partecipazione alle riserve accantonate inoltrando le loro dichiarazioni entro il 30 giugno del decondo anno successivo all’utilizzazione. Sono escluse ulteriori pretese.

Esempio: la prestazione si è svolta nel 2017 e è andata dimenticata durante la dichiarazione per la ripartizione ordinaria o è stata conosciuta successivamente. Quest’ultima può essere dichiarata ulteriormente entro il 30.06.2019.

Invio dichiarazione – ripartizione finale

La dichiarazione deve pervenirci al più tardi il 30 giugno dell’anno successivo all’utilizzazione in questione.

Gli artisti che non hanno provveduto ad inviare le proprie dichiarazioni entro i termini sopra indicati e che pertanto non hanno preso parte né alla ripartizione ordinaria né alla ripartizione supplementare possono far valere una partecipazione alle riserve accantonate inoltrando le loro dichiarazioni entro il 30 giugno del quinto anno successivo all’utilizzazione. Sono escluse ulteriori pretese.

Esempio: la prestazione si è svolta nel 2017 e è andata dimenticata durante la dichiarazione per la ripartizione ordinaria e la ripartizione supplementare o è stata conosciuta successivamente. Quest’ultima può essere dichiarata ulteriormente entro il 30.06.2022.

Conteggio ripartizione ordinaria

La valutazione e il conteggio hanno generalmente luogo nel mese di dicembre dell’anno successivo all’utilizzazione.

Esempio: la prestazione del 2017 viene valutata nel 2018 e il conteggio viene allestito nel dicembre del 2018.

Conteggio ripartizione supplementare

La valutazione e il conteggio hanno generalmente luogo nel mese di dicembre del secondo anno successivo all’utilizzazione.

Esempio: la prestazione del 2017 viene valutata nel 2019 e il conteggio viene allestito nel dicembre del 2019.

Conteggio ripartizione finale

La valutazione e il conteggio hanno generalmente luogo nel mese di dicembre del quinto anno successivo all’utilizzazione.

Esempio: la prestazione del 2017 viene valutata nel 2022 e il conteggio viene allestito nel dicembre del 2022.

Il nuovo regolamento di ripartizionedi SWISSPERFORM e questo sistema di ripartizione si applica solo dall’anno di utilizzo 2017. Per le dichiarazioni tardive degli anni 2013 fino à 2016 il conteggio viene allestito secondo regolamento e sistema percedente.